Io parlo.... ma tu senti?

La fatina si è arrabbiata...
non capisce perchè le persone
mentre sembrano ascoltare quello che stai dicendo
fanno altro.
Lei quando ascolta qualcuno,
ci mette le orecchie... il cervello... il cuore....
qualcuno invece..
riordina..
parla con altre persone..
si organizza con l'auricolare per potersi muovere
ed avere un più ampio raggio d'azione.
In questo modo si trascinano
dialoghi che invece sono monologhi...
Riuscisse ad accorgersene in tempo...
non perderebbe.............. tempo......
Il tempo .......
sembra che non esista più.
Il tempo è fatto per ...
non esserci.
Il tempo è fatto per...
mettere fretta.
E' già passato
e non sappiamo quante cose abbiamo perso....
Se chiedi alla fatina cosa le piacerebbe inventare
lei ti dirà
quel tempo che ti manca
per fare quello che ti piacerebbe
per fare quello che rinvii perchè 'tanto può aspettare'
per stare con chi ami e..... non ha tempo
per te
per sè stesso....
...ma prima o poi la fatina troverà la formula!

Commenti

Post popolari in questo blog