Correre, correre, correre...

Da qualche mese ho cominciato a correre:
all'aria aperta, non in palestra.

Ho seguito il suggerimento e i consigli
di un amico di Milano, Stefano,
vero 'runner' - professionista della corsa.

Non è così facile iniziare a correre:
non avendolo mai fatto prima,
sinceramente l'idea un po' mi spaventava.
Non che ci sia qualcosa da temere
nella corsa
se non il fatto di non farcela...

IMPOSSIBILE!

Splendida sensazione di benessere e forza:
ecco il risultato.

Dove vuoi e quando vuoi.

La corsa più bella: l'ultima,
sabato nel bosco,
in montagna,
tra pini altissimi, giganteschi,
in mezzo al verde ombroso
umido,
odorante di muschio.

Sola con il battito del mio cuore,
con il rumore delle scarpe sul ghiaino della strada.

Sola con i miei pensieri,
ossigenati da tanta generosa natura.
Posta un commento

Post più popolari