La notte delle streghe - Valpurgisnacht

Fairy ha passato una notte agitata:
era la notte delle streghe, la notte di Valpurga
il 30 aprile.

Oggi primo di maggio posso dire di aver fatto tanto
e pur non aspettandomi un buon risultato
so di aver fatto del mio meglio
quindi
perchè no!?

Di cosa nel dettaglio non ti posso raccontare,
altrimenti perderebbero di magia,
anche se ti posso dire che sono due cose,
che mi stanno a cuore:

una concreta....

una astratta....

Concretamente ho fatto una scommessa con me stessa in un progetto in cui credo.
Un cambiamento può fare la differenza, la grande differenza.

Nell'immaginario ho fatto un lungo viaggio
che mi ha portato
dove vorrei essere
lontano da qui, ma nemmeno tanto.
Il peso della lontananza lo senti quando
sei egoista e pigro.
La lontananza è soggettiva e per me non esiste.
Lì so che potrei stare bene.

In questo viaggio ho trovato
una persona che mi ha aiutato a capire
delle 'coincidenze'
che altrimenti, da sola, non sarei riuscita a spiegare.

Questa persona mi ha suggerito che era una notte speciale
e pur non essendone a conoscenza,
era già speciale
per quel che avevo
concretamente realizzato.

Il resto te lo racconto nei prossimi post.

Alza le orecchie e ascoltati intorno:
le cose succedono e tu nemmeno te ne accorgi
se sei così distratto!
Posta un commento

Post più popolari