INCONTRI SPECIALI

Sabato pomeriggio e l'autolavaggio di Michel:
c'è sempre la fila il sabato, un po' più lunga se è una bella giornata.
Bravi ragazzi.. Grandi lavoratori..

Oggi c'era la fila. Dietro di me arriva un Crysler Voyager,
scende una mamma con un bimbo.

In carrozzella.

Bimbo speciale.

Mamma speciale.

Mamma veramente speciale.

Il mio cuore si stringe nel vedere
quanto caro può essere
il conto che la vita ti presenta.

Non c'è nulla che possa eguagliare
l'amore di una madre così speciale
se non l'amore che tutte le mamme speciali
provano e condividono
per queste creature speciali.

Fatalmente angeli in terra.

Due parole tra sconosciute
mi portano a sapere che la vita
ha messo alla prova duramente
anche una moglie speciale:
una moglie che è sola
con l'amore di un marito speciale
che non c'è più.

Un amore che ora
si può immaginare
e respirare
e sentire
nei cieli azzurri
e nelle foglie che cadono....

Ma c'è.

Si sente che è lì, accanto a lei
e a questa creatura speciale
che sa che mamma e papà
lo adorano.

Una donna speciale e coraggiosa
che mi sorride e guarda avanti.

Ti ammiro, cara mamma
e vorrei fare una magia
e donarti
un po' di serenità.

Per ora ti dono il mio pensiero.
Posta un commento

Post più popolari