CORRI DELFINO CORRI..

Le senti salire
e non le puoi fermare
lacrime dal cuore
lacrime d'amore.
Cerchi di trattenerle
per non vederle
non sentirle
per non ammettere che amore
è anche soffrire
in silenzio
per capire
condividere
crescere.
Lasciale emergere
uscire
correre
scorrere
cadere.
Ogni goccia emersa è un pensiero.
Lascialo uscire.
Non lo trattenere.
Lascia che sia
lascialo correre via..
Lascialo cadere
per sentire
il rumore dicreto
di un pensiero caduto
che non pesa più dentro.
Lascia cadere
lacrime leggere
che non peseranno più nel cuore.
Cuore e mente più leggeri....
Silenzi che hanno voce e peso
saranno una macchiolina sul cuscino.
Una macchiolina che si asciugherà
con il calore della pelle del viso
che ci si accoccola sopra.
Se fossi un delfino
forse non sentirei il sale
che brucia
in ogni lacrima..
Forse le lacrime scorrerebbero più veloci
nella folle corsa tra le onde del mare.
Forse non peserebbero nulla
sospese nel mare salato.
Già asciutte
dopo una notte
sul cuscino
rimarrà solo un ricordo.
Il cuore più leggero.
La mente più serena.
1 commento

Post più popolari