ELISABETH

Ieri festa del papà.
Il padre di Elisabeth
non merita un nome.
1, il padre.
3.000 volte, la violenza .
24 anni, l'incubo.
7, i figli.
UNA LA FIGLIA,
Elisabeth!
"Ora non posso fare più nulla, posso solo cercare di minimizzare i danni".
Taci. Taci.
Taci!
E chiedi perdono e pietà
per quanto mostruoso sei stato.
Perchè essere padre è una gioia che non ti meritavi.
Perchè il tuo non è essere padre.
Non è nemmeno nulla.
E' quel che peggio non può essere.
Un abbraccio Elisabeth,
da una figlia
....fortunata....
.....amata.....
1 commento

Post più popolari