La parola in una fotografia

Voglia di parlare
voglia di tacere.
Una foto per riempire
un vuoto di parole,
una foto per dire
che comunque io ci sono.
Una foto per arginare migliaia di parole
che vorrebbero rompere il silenzio
non forzato, non necessario,
ma 'fisiologicamente' pausa del tempo.
Tutto gira intorno all'essere
sè stessi fino in fondo.
Tutto gira intorno all'essere
vera e self-confident.
Leggo e penso
a quanto vorrei raccontare,
ma ora voglio tacere
e lasciare che il silenzio dica
che c'è un tempo per pensare
che forse quel che dico a te
non ha lo stesso significato che ha per me.
Immagine piena di luci
di parentesi
di virgole
di punti di domanda.
Immagine che è già una risposta
in ogni sua ombra.
Posta un commento

Post più popolari